Meloni ferita dagli insulti in Rete sulla sua gravidanza: “Non mi aspettavo questa rabbia”

In occasione del Family Day Giorgia Meloni ha annunciato di essere incinta. Apriti cielo, la notizia ha scatenato commenti, interventi e insulti dal web.
In tv Luciana Littizzetto ha ironizzato: “La Meloni ha annunciato di aspettare un meloncino. Fa molto ridere che l’abbia detto al Family Day e cioè nella piazza della famiglia tradizionale perché lei non è sposata. Ne sono contenta, ma è come andare a un festival vegano e dire di avere appena mangiato una fiorentina al sangue”.

meloni
Sul web e sui social gli utenti si sono scatenati:
“Se un mio collega ha messo incinta la Meloni, per par condicio e pluralità di informazione sono disponibile a cena romantica con la Boschi”
“La Meloni si è fatta mettere incinta per aumentare il numero dei partecipanti”
“La Meloni è incinta. Il primo che aggiunge “sempre” è una brutta persona #familyday2016″
“Pare che Thomas (il compagno, ndr.) sia andato a letto anche con la Meloni #twittamibeautiful

In questo fiorire di commenti si inserisce anche  Vladimir Luxuria che posta scherzosamente su twitter: “La Meloni è in attesa: auguri e figli trans!”.
Immediata la risposta della Meloni: “Non entro nella dimensione personale, perché si incastrano dimensioni complesse. La cosa mi ha dato fastidio e non mi era mai accaduto. Non mi scompongo mai, sono nata, politicamente, dalla parte sbagliata della barricata, sono abituata a ricevere insulti ma per la prima volta in vita mia non sapevo che fare”.
Il web? E’ sempre più un circo o peggio, un’arena.

Meloni ferita dagli insulti in Rete sulla sua gravidanza: “Non mi aspettavo questa rabbia”ultima modifica: 2016-02-03T17:53:36+00:00da berserkrargh
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Meloni ferita dagli insulti in Rete sulla sua gravidanza: “Non mi aspettavo questa rabbia”

    • Beh, non sarei così radicale. Seguendo questo ragionamento solo Rocco Siffredi sarebbe titolato a parlare di sesso. Detto questo è evidente che per un politico anche il privato diventa pubblico e dunque politico. Inoltre fare quella esternazione (annunciare la propria gravidanza) probabilmente dettata da un senso di pienezza e felicità personale è legittimo, un po’ meno lo è non vedere che l’annuncio della propria gravidanza proprio il giorno del Family Day può prestare fianco a critiche.

Lascia un commento