Il ristorante vietato ai bambini fa esplodere il dibattito sui social

cartelloNavigando qua e là sono incappato in questa notizia firmata da Gianluca Nicoletti. Non posso negare di aver provato un immediato fastidio alla lettura del cartello.incriminato. Poi però mi sono ricordato di scene vissute in ristoranti pieni di piccoli bisonti lasciati allo stato brado nelle praterie (non sconfinate) di molti ristoranti… Basta “politically correct”, meglio un po’ di buon senso.

“Quale gesto minaccioso per la salvaguardia della famiglia naturale nel cartello apposto di fronte al ristorante Romano “La fraschetta del pesce”. Il proprietario da due anni ha scritto sulla porta del suo esercizio che non possono entrare minori di 5 anni, tanto meno passeggini, seggioline e accessori da infante di vario tipo. Non ce la faceva più di sopportare bambini scatenati con genitori incapaci a gestirli. Il cartello fa in questi giorni esplodere il dibattito nei social (a scoppio ritardato…) E’ un gesto discriminatorio contro i volenterosi che si impegnano nell’ avventura di fare figli? O è il giusto monito per chi pensa che fare figli corrisponda pure a impegnarsi a educarli alla civile convivenza?”
Gianluca Nicoletti

Il ristorante vietato ai bambini fa esplodere il dibattito sui socialultima modifica: 2016-01-22T14:57:26+00:00da berserkrargh
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento